Alcuni suggerimenti per mantenere al sicuro il tuo sito web. Di seguito una rapida carrellata di azioni che ogni webmaster dovrebbe fare per mettere in sicurezza il tuo sito web.

Mettere in sicurezza il proprio sito web

  1. Poteggere gli accessi

    Uno dei modi più semplici per violare un sito è quello di utilizzare le credenziali di accesso. Per bloccare accessi non autorizzati, Il consiglio è quello di modificare il nome utente dell’amministratore di WordPress o di altro CMS e di generare una password complessa.
    Attivare l’autenticazione a due fattori tramite ad esempio Google Auth.

  2. Limitare i privileggi degli utenti

    Concedere agli utenti solo i privilegi necessari per svolgere i compiti a loro destinati. Ad esempio se un utente deve occuparsi solo di inserire articoli per popolare il blog, è inutile assegnarli privilegi di amministrazione, sono sufficienti quelli di Editor.

  3. Crittografare il traffico

    Utilizzare un certificato SSL in maniera tale da rendere criptata la connessione tra browser e server.

× Contatto WhatsApp